progettareperlepersone - tecniche e strumenti dello user-centred design
Immagine  
"
lo user-centred design non persegue soluzioni totalizzanti e definitive, bensì un continuo miglioramento che si basa sui dati forniti dall’osservazione
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di stefano (del 26/02/2010 @ 09:46:31, in Eventi, linkato 1283 volte)
Si terrà a Firenze, il 5 e il 6 maggio , Better Software 2010, la conferenza "eclettica ricca di argomenti presentati dai maggiori esperti nazionali di software per far nascere idee e trovare nuove ispirazioni", come la descrivono gli organizzatori. Quest'anno avrò l'opportunita di presentare un mio talk, dal titolo Innovare per le persone. Qui di seguito l'abstract del mio intervento.

Il talk illustrerà le tecniche e gli strumenti che portano a definire le strategie di sviluppo di prodotti innovativi, mettendo al centro le persone con le loro motivazioni e le loro necessità. Nella prima parte si parlerà dei metodi di ricerca etnografica, di diari e di interviste sul campo, mettendo l’accento su come l’osservazione delle persone nel loro ambiente naturale può generare idee per servizi e prodotti innovativi. Nella seconda parte si parlerà degli strumenti per l’analisi dei dati raccolti (diagrammi di affinità e reality map), e la condivisione dei risultati (personaggi). In particolare, sarà illustrato il processo che porta allo sviluppo dei personaggi e l’uso delle reality map nello sviluppo della user experience.

Per chi lo desidera, ho a disposizione 10 biglietti con il 20% di sconto, da distribuire a chi fosse interessato a partecipare.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di stefano (del 20/02/2010 @ 17:41:21, in Segnalazioni, linkato 1132 volte)
Vi segnaliamo un articolo, The Essence of a Successful Persona Project, nel quale Jared M. Spool descrive un approccio molto pragmatico allo sviluppo dei personaggi, che consiste nell'utilizzare le informazioni che si hanno a diposizione (fornite dal commitente o dalle ricerche di pubblico dominio) per una loro prima definizione. Dopo questo primo passo, potrà essere più facile dimostrare l'utilità di questo strumento e far accettare le attività di ricerca necessarie per conoscere meglio le necessità delle persone alle quali il progetto è destinato.

Jared M. Spool, inoltre, evidenzia che non sempre le organizzazioni sono mature per l'adozione di strumenti atti a migliorare la user experience. In questo caso è meglio desistere e aspettare che falliscano i loro obiettivi. A quel punto, sarà lo stesso management a fornire il supporto necessario per adottarli. 
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di stefano (del 11/02/2010 @ 12:35:43, in Segnalazioni, linkato 1011 volte)
Audiweb pubblica i risultati della ricerca di base Aw Trends sulla diffusione dell'online in Italia. Il report contiene notizie importanti sulle modalità di accesso (luogo e dispositivo), sulle caratteristiche socio-demografiche dei navigatori internet e anche sulle motivazioni d'uso.

A questo proposito, sul comunicato stampa, Audiweb dice : "Dall'analisi sulle motivazioni relative all'uso uso di internet, emerge che la Rete rappresenta soprattutto una fonte di conoscenza, uno strumento che semplifica e velocizza attività di lavoro, studio o relative a pratiche di vario tipo e attraverso cui gestire le proprie relazioni e divertirsi nel tempo libero."

È evidente, e lo ripeto ad ogni occasione, che è molto importante adottare una chiara architettura informativa, scrivere testi comprensibili e avvalersi degli strumenti dell'usabilità per migliorare la qualità dei siti web, con lo scopo di agevolare le persone nel raggiungere i loro obiettivi.

Ricordiamo, inoltre, che questi dati sono molto utili nello sviluppo dei personaggi perché permettono di avere informazioni quantitative sulle quali basare i profili socio-demografici dei visitatori di riferimento di un sito web.

l report AW Trends è disponibile sul sito www.audiweb.it per gli utenti registrati e in forma sorgente attraverso Pulsar Web per gli abbonati.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di stefano (del 04/02/2010 @ 09:45:28, in Segnalazioni, linkato 984 volte)
Vi segnaliamo un seminario virtuale sullo sviluppo dei personaggi. Il seminario, dal titolo The Power of Ad Hoc Personas: Truly Practical Methods to Get Your Organization on the Same Page viene curato da UIE User Interface Engineering e si svolgerà il prossimo 18 febbraio alle ore 19.30 (ora italiana). La durata del seminario è di 90 minuti, con un costo di 129 dollari. Maggiori informazioni sui contenuti sono disponibili a questo indirizzo: http://www.uie.com/events/virtual_seminars/ad_hoc_personas/
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1

< luglio 2014 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             




Titolo


24/07/2014 @ 22:01:07
script eseguito in 31 ms