progettareperlepersone - tecniche e strumenti dello user-centred design
Immagine  
"
lo user-centred design non persegue soluzioni totalizzanti e definitive, bensì un continuo miglioramento che si basa sui dati forniti dall’osservazione
"
 
\\ Home Page : Storico : Recensioni (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di stefano (del 16/05/2011 @ 08:12:16, in Recensioni, linkato 4957 volte)

Il libro che vi presento è un manuale sintetico, scritto in un linguaggio chiaro e comprensibile, che si legge tutto d'un fiato, come un romanzo. L’autore, Francesco Ronzon - docente di Antropologia culturale presso il Politecnico di Milano - riesce, in poco più di 130 a pagine, a fornire una panoramica esauriente sulla ricerca etnografica.

Dalla storia alle tecniche, dal lavoro di ricerca a quello di analisi, fino alla divulgazione dei risultati, tutto viene descritto in dettaglio e con esempi pratici. Una lettura, inoltre, che offre molti spunti per riflessioni e suggerimenti e porta all’inserimento di una pletora di post-it, come si può vedere nella foto, a segnalare le parti più interessanti.

Sul campo - Breve guida alla ricerca etnografica
Dalle Conclusioni riporto un passaggio che, a mio parere, sintetizza l’essenza della ricerca etnografica: “Anche se “sporco”, il lavoro etnografico presenta, infatti, vari punti di forza: aiuta a rilevare aspetti “invisibili” ai metodi di ricerca quantitativi; permette di porre domande di ricerca nuove, compensando ciò che si perde in linearità e pulizia operazionale con una maggiore densità e profondità analitico-interpretative; costringe, infine, il ricercatore a riflettere costantemente sul processo di ricerca, valutando di volta in volta l’appropriatezza dei metodi, delle categorie e delle teorie rispetto ai dati”.




Scheda riepilogativa
Titolo: Sul campo - Breve guida alla ricerca etnografica
Autore: Francesco Ronzon
Editore: Meltemi
Data di pubblicazione: 2008
Pagine: 143
Prezzo: 13,00 euro

Indice
Introduzione
Capitolo primo - L’etnografia
Capitolo secondo - Il lavoro di ricerca
Capitolo terzo - Le tecniche di indagine
Capitolo quarto - L’analisi dei dati
Capitolo quinto - La scrittura e la valutazione
Conclusioni
Letture consigliate
Bibliografia

 
Di stefano (del 15/05/2009 @ 10:59:50, in Recensioni, linkato 2951 volte)

Il libro che vi presento è, a mio parere, il più completo manuale pubblicato fino a oggi sulla progettazione di prodotti digitali, di qualsiasi natura essi siano. L’autrice, Kim Goodwin (VP Designer e General Manager in Cooper), è la maggior esperta di Goal-Directed Design e di personaggi in circolazione, e dalla sua esperienza è nato un volume destinato a diventare una guida fondamentale per i professionisti della progettazione digitale.

Dopo un’introduzione su cosa è il Goal-Directed Design e su come mettere insieme il team più appropriato al progetto, il libro descrive l’intero processo di sviluppo nei dettagli, con un linguaggio semplice e diretto. I capitoli sono ricchi di esempi, tratti da casi di studio e da situazione reali, propongono esercizi, e si chiudono sempre con una loro sintesi. In particolare i capitoli dedicati all’analisi dei dati e ai personaggi (sviluppo e utilizzo), sono perfetti nella loro linearità ed esaustività.

Per chiudere, riporto una citazione dall’introduzione di Alan Cooper che condivido completamente: “While personal creativity helps you create the right answer, mastery the overarching process helps you address the right problem”.

Scheda riepilogativa
Titolo: Designing for the Digital Age: How to Create Human-centered Products and Services
Autore: Kim Goodwin
Editore: John Wiley & Sons
Data di pubblicazione: Marzo 2009
Pagine: 768
Prezzo: 22.50 sterline su Amazon.co.uk

Indice
1 - Goal-Directed Product and Service Design
2 - Assembling the Team
3 - Project Planning
4 - Research Fundamentals
5 - Understanding the Business
6 - Planning User Research
7 - Understanding Potential Users and Customers
8 - Example Interview
9 - Other Sources of Information and Inspiration
10 - Making Sense of Your Data: Modeling
11 - Personas
12 - Defining Requirements
13 - Putting It All Together: The User and Domain Analysis
14 - Framework Definition: Visualizing Solutions
15 - Principles and Patterns for Framework Design
16 - Designing the Form Factor and Interaction Framework
17 - Principles and Patterns in Design Language
18 - Developing the Design Language
19 - Communicating the Framework and Design Language
20 - Detailed Design: Making Your Ideas Real
21 - Detailed Design Principles and Patterns
22 - Detailed Design Process and Practices
23 - Evaluating Your Design
24 - Communicating Detailed Design
25 - Supporting Implementation and Launch
26 - Improving Design Capabilities in Individuals and Organizations

 
Di stefano (del 10/07/2007 @ 12:47:27, in Recensioni, linkato 2340 volte)
Questo libro, appena pubblicato dalla Morgan Kaufmann, raccoglie 22 casi di studio sulle tecniche e gli strumenti dello UCD.
Il libro si divide in due parti: la prima, dedicata ad esperienze su come promuovere, introdurre e gestire la metodologia UCD; la seconda, dedicata alle attività di ricerca, valutazione e progettazione. Ogni caso di studio, diviso in più capitoli, descrive in forma narrata come i team approcciano i progetti e affrontano le situazioni e i problemi che si presentano. Ogni capitolo si conclude con una serie di domande, del tipo “Quando è appropriato utilizzare questa tecnica?”. Le risposte (a queste domande) sono raccolte in un PDF di 129 pagine scaricabile dal sito web dedicato al libro, e non solo sono molto utili per approfondire gli argomenti trattati, ma permettono anche di provare a dare risposte basate sulla propria esperienza. Una sintesi finale e una bibliografia ragionata chiudono ogni caso di studio.

Tra i 28 esperti che hanno contribuito al libro ci sono Deborah J. Mayhew (autrice di The Usability Engineering Lifecycle), Marie Tahir (autrice di Homepage Usability con Jakob Nielsen) e Carolyn Snyder (autrice di Paper Prototyping).

Un libro unico nel panorama delle pubblicazioni sullo UCD, con un caso di studio esemplare dedicato ai personaggi, che entrerà di diritto nella nostra bibliografia essenziale.

Scheda riepilogativa
Titolo: User-Centered Design Stories - Real-World UCD Case Studies
Autori: Carol Righi & Janice James
Editore: Morgan Kaufmann
Data di pubblicazione: Maggio 2007
Pagine: 535
Prezzo: 23.09 sterline su Amazon.co.uk

Indice dei casi di studio
Part I
Promoting, Establishing, and Administering a User-Centered Design Program
- Changing Products Means Changing Behaviors
- Managing Politics in the Workplace
- Raising Awareness at the Company Level
- Usability Step by Step: Small Steps to a More Successful Site
- Growing a Business by Meeting (Real) Customer Needs
- But the Usability People Said It Was Okay... Or, How Not to “Do Usability”

Part II
Research, Evaluation, and Design
- Estimating a User-Centered Design Effort
- A Case Study in Card Sorting
- The HURIE Method: A Case Study Combining Requirements Gathering
- and User Interface Evaluation
- Two Contrasting Case Studies in Integrating Business Analysis
- With Usability Requirements Analysis and User Interface Design
- A Case Study in Personas
- User-Centered Design for Middleware
- Isis Mobile: A Case Study in Heuristic Evaluation
- Academic Manuscript Submission: A Case Study in Interaction Design
- The Mulkey Corporation: A Case Study in Information Architecture
- Incorporating Web Accessibility Into the Design Process
- From .com to .com.cn: A Case Study of Website Internationalization
- Designing for a Worldwide Product
- Inspecting a User Interface
- Billingsly: A Case Study in Managing Project Risks and Client Expectations
- Aikot Corporation: A Case Study in Qualitative/ Quantitative
- Remote Evaluation
- Using Technology to Automate Summative Usability Testing
 
Pagine: 1

< ottobre 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         


Titolo
Analisi (12)
Approfondimenti (5)
Bibliografia (1)
Corso UCD (8)
Eventi (3)
Idee (2)
Interviste (1)
Presentazione (1)
Recensioni (3)
Risorse (14)
Segnalazioni (52)

Catalogati per mese:
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017

Ultimi commenti:
Anche io ho sempre c...
11/05/2011 @ 11:55:59
Di Stefano Dominici
Mi trovo in sintonia...
10/05/2011 @ 15:04:56
Di Andrea Picchi
Io uso sempre InPriv...
09/05/2011 @ 17:30:40
Di Stefano Dominici


Titolo


23/10/2017 @ 06:24:20
script eseguito in 32 ms